giovedì 11 marzo 2010

Nuove informazioni sullo scivoloso lottatore turco

Indubbiamente, dopo aver recentemente fatto la sua ufficiale apparizione agli occhi di noi picchiaduristi incalliti, la "new entry" turca Hakan ha subito spaccato in due l'intera comunità ormai consolidatasi intorno a Street Fighter 4: c'è chi è rimasto letteralmente folgorato dalle bizzarre fattezze dell'oleoso wrestler... E chi invece non ha potuto evitare di manifestare apertamente il proprio dissenso nei confronti della Capcom, a detta dei contestatori "colpevole" di aver realizzato il peggiore personaggio in questi 20 anni di Street Fighter.
A difesa del nuovo lottatore si è ovviamente schierato il producer Yoshinori Ono, il quale ha prontamente decantato le qualità di Hakan, descrivendolo come un personaggio con un gameplay relativamente semplice da apprendere ma soprattutto con un potenziale notevole... Addirittura pronto per essere utilizzato con successo in competizioni importanti come il Tougeki.
Dallo stesso Ono sono state poi fornite ulteriori curiosità sul background di questo nuovo character: Hakan sarebbe a capo di un'importante azienda produttrice di olio... E qui il colpo di scena: non petrolio, come si potrebbe facilmente pensare, bensì olio da CUCINA. La sua occupazione lo porterebbe quindi a girare il mondo alla ricerca delle qualità migliori, sia per profitto che per vera e propria passione. E tra una tappa e l'altra del suo viaggio d'affari non mancheranno sicuramente occasioni per mettere in mostra la sua tecnica Yagli Gures, ovviamente a danno di Ryu e soci.
Più interessante, anche se ovviamente sempre a base di olio, risulta essere l'elenco delle sue mosse:
  • Oil Sliding
  • Oil Rocket
  • Oil Shower
  • Oil Dive
  • Flying Oil Spin (Super Combo)
  • Oil Coster (Ultra Combo 1)
  • Oil Combination Hold (Ultra Combo 2)
In attesa di poterle sperimentare, vi lasciamo con nuovo video dedicato ad Hakan, anche questo chiaramente a base di olio:


Nessun commento:

Posta un commento